EXPO3D: dove il Digital Workflow si vede, si tocca, si impara, si fa

EXPO3D, l’evento completo sulla odontoiatria digitale, conferma l’appuntamento anche nel 2020, dal 14 al 16 maggio all’interno delle aree espositive di Expodental Meeting, nel padiglione C2.

Ancora una volta EXPO3D, in un format rinnovato e ampliato, mette a disposizione dei visitatori tutto ciò che è necessario a digitalizzare il flusso di lavoro, con una importante novità rispetto al passato, un vero e proprio Digital Dental Theatre, un’area clinica con uno studio e un laboratorio digitali che affianca il già ricco programma di conferenze scientifiche studiato in collaborazione con le principali Associazioni di settore e i massimi esperti accademici in materia, oltre che da tecnici e esperti delle aziende produttrici. Obiettivo dell’installazione è illustrare il funzionamento del digital workflow (il flusso digitale) in odontoiatria.

Tutti i prodotti presenti sul mercato per digitalizzare il flusso di lavoro saranno presenti in un solo padiglione, suddivisi in macro-aree tematiche rappresentanti le principali fasi del flusso di lavoro digitale: dall’acquisizione dell’immagine tramite scanner da banco, scanner intraorali e CBCT, alla modellazione tramite software CAD, fino alla produzione del manufatto tramite CAM, tecnologia additiva (stampa 3D) o sottrattiva (fresatura).